Bar Refaeli censurata: Lo spot è troppo hot per la TV

Bar Refaeli censurata: Lo spot è troppo hot per la TV

Nuove polemiche sul lato b della famosa top model Bar Refaeli. Dopo essere stata già censurata in passato, per uno spot di abbigliamento intimo giudicato troppo osé, la modella è finita nuovamente sotto la lente dell’Autorità televisiva israeliana, a causa di una pubblicità di costumi da bagno firmati Hoodies.

Oggetto della polemica sono i primi piani del fondo schiena della Refaeli, oltre ad una inquadratura in cui la top sembra essere completamente nuda.

Lo spot potrà essere trasmesso soltanto dopo la fine della fascia protetta. A quanto riporta il sito israeliano ‘The Marker‘, infatti. lo spot è stato giudicato inadatto al prime-time e potrà andare in onda soltanto dopo le 22, per non turbare i minori.

Il video non censurato – girato da Refaeli al terzo mese di gravidanza – ve lo mostriamo noi.

Buona visione.

Bar Refaeli, il lato b della top censurato in tv

Lascia un commento

Leggi altro:
“Sesso orale se vince il no”: ora mantiene le promesse e organizza un tour. Ecco le date

Le promesse fatte saranno mantenute: lo garantisce Paola Saulino, che aveva invitato a votare il no al referendum in cambio...

Chiudi